FISCH OMEGA-3

60 perle softgels
Acidi grassi insaturi (EPA 160 mg, DHA 100 mg per perla)

Lo sgombro, il merluzzo ed altri pesci caratteristici dei mari freddi sono fonti naturali di acidi grassi polinsaturi omega-3, EPA e DHA. Da tali pesci si ottiene l’olio di pesce contenuto FISCH OMEGA-3. L’EPA e il DHA contribuiscono alla normale funzione cardiaca*.
*L'effetto benefico si ottiene con l'assunzione giornaliera di almeno 250 mg di EPA e DHA.

FISCH OMEGA-3 rispetta le specifiche di qualità richieste dalla monografia GOED (Global Organization for EPA and DHA Omega-3) per gli integratori alimentari a base di oli di pesce.

http://goedomega3.com/index.php/goed-monograph

Informazioni Nutrizionali

Quantità per 1 perla softgel:
Ingrediente Quantità
Valore energetico11kcal/44kJ
Grassi1 g
di cui saturi0,3 g
di cui insaturi0,4 g
di cui Omega-3 che fornisce:0,26 g
EPA (acido eicosapentaenoico)160 mg
DHA (acido docosaesaenoico)100 mg
Carboidrati0 g
di cui zuccheri0 g
Proteine< 0,5 g
Sale< 0,01 g

Composizione

Olio di pesce concentrato (contiene pesce). Gelatina alimentare. Umettante: Glicerolo vegetale. Antiossidanti: Estratti ricchi in tocoferoli.
 

Modo d'uso

1 perla softgel al giorno
preferibilmente al pasto
Deglutire 1 perla softgel al giorno, con acqua, preferibilmente al pasto. Non superare la dose giornaliera raccomandata. Confezionato in bottigliette da 60 perle softgels.

ATTENZIONE: non superare la dose giornaliera raccomandata. Tenere fuori dalla portata dei bambini piccoli. Gli integratori e gli alimenti di complemento non devono essere utilizzati in sostituzione di una alimentazione variata ed equilibrata e di uno stile di vita sano.


NOTA BENE: le informazioni presenti nelle schede prodotto che potrete consultare in questo sito non devono essere interpretate come consulenza medica e non intendono, non possono sostituire le prescrizioni mediche. Le informazioni in questo sito riguardano gli ingredienti contenuti nei prodotti. Gli integratori e gli alimenti di complemento non vanno intesi come mezzo per trattare, prevenire, diagnosticare o attenuare malattie o condizioni anomale.